Progetti sul territorio

Le ACLI sono presenti sul territorio nazionale con alcuni progetti che prevedono una continuità del servizio. Spesso volontari e operatori professionisti collaborano tra loro per il buon funzionamento di ognuna delle iniziative elencate a margine.

corrispondenza consolare

Un servizio gratuito delle ACLI

È attivo presso il Circolo ACLI di Lugano il servizio di corrispondenza consolare

Questa iniziativa, voluta e proposta alle Associazioni dal Console Generale d’Italia di Lugano è anche frutto di un impegno al servizio della persona che le ACLI hanno assunto come propria missione.

Il servizio ha avuto inizio il mese di marzo 2011 e ha le seguenti funzioni:

– Rilascio e rinnovo passaporto
– Rilascio e rinnovo carta di identità
– Rilascio tessera codice fiscale
– Iscrizione A.I.R.E.
– Iscrizione alle liste elettorali
– Autocertificazioni
– Cambio indirizzo
– Informazioni in materia di anagrafe consolare, stato civile ed atti notarili.

Orari di apertura

Mercoledì dalle 09:00 alle 12:00 (servizio di Antonio Cartolano)
Giovedì dalle 09:00 alle 12:00 (servizio di Giovanna Aversa)

Questi amici svolgono le funzioni a titolo onorario e senza alcuna retribuzione. 

Centro Labor ACLI

Via Simen 10 – 6900 Lugano

bandiera-italiana2

Luca Rappazzo
Responsabile progetto AST
Informazioni:
ACLI Servizi Ticino (AST)
via Simen 10
6900 Lugano
Tel. 091 923 66 46
ast@acli.ch

Consulenza alle comunità migranti

Nuovo progetto di ACLI Servizi Ticino (AST)

Dall’ottobre 2018 l’associazione ACLI Servizi Ticino ha sottoscritto un contratto di prestazione con il Dipartimento delle Istituzioni con lo scopo di offrire una consulenza mirata alle comunità di migranti che risiedono nel nostro Paese e realizzare gli obiettivi strategici previsti nel Programma di integrazione cantonale (PIC), con il sostegno del Servizio per l’integrazione degli stranieri(SIS).

L’obiettivo principale di questo progetto rimane quello di informare ed offrire una consulenza alle comunità che desiderano costituirsi in associazione e promuovere al meglio le loro attività sul territorio cantonale, diventando un valido interlocutore nei confronti delle autorità. L’Associazione ACLI Servizi Ticino – ente umanitario senza scopo di lucro nato nel gennaio 2013 – si ispira alle finalità statutarie delle ACLI nazionali Svizzera e ha lo scopo di promuovere e sviluppare servizi di sostegno, accompagnamento, consulenza e presa a carico sociale, formazione e inserimento professionale, mediazione interculturale e progetti di integrazione degli stranieri. L’integrazione mira alla convivenza della popolazione residente indigena e di quella straniera sulla base dei valori sanciti dalla Confederazione svizzera, nonché sulla base del rispetto reciproco e della tolleranza.

ACLI Servizi Ticino promuoverà una consulenza adeguata, affinché le comunità possano acquisire gli strumenti necessari per costituirsi formalmente in associazione e sviluppare una capacità progettuale in ambito integrativo. Inoltre, l’Associazione potrà fare da referente nei confronti delle autorità, favorendo pure l’interazione con altre comunità. Le associazioni, se ben strutturate possono favorire il processo di integrazione accompagnando e sostenendo i nuovi arrivati, nonché far conoscere e mantenere vivi i loro usi e costumi. I singoli individui possono pure beneficiare di informazioni e consigli per le diverse problematiche che concernono le questioni di vita quotidiana nei più diversi ambiti.

A partire dal 18 maggio 2020 presso le sedi ACLI i due sportelli già operativi hanno nuovi orari di apertura al pubblico: a Lugano, in via Simen 10, il lunedì dalle 8:30 alle 12:30 e dalle 14:00 alle 17:00 ed il martedì dalle 8:30 alle 12:30, mentre a Locarno, in via Nessi 22a, il mercoledì dalle 8:30 alle 11:30 e dalle 12:30 alle 15:00.

Per un contatto immediato é possibile telefonare in orari d’ufficio nei giorni indicati al numero fisso 091 923 66 46, al numero di telefono mobile 078 825 93 58 oppure scrivere a ast@acli.ch.

Il Liceo Vermigli

Il Liceo Vermigli di Zurigo: una storia di successo

www.liceo-vermigli.com

Profilo storico

Il Liceo Vermigli, fondato nel 1978, è una scuola privata paritaria riconosciuta sia dallo Stato italiano dal 2004) che dalla Confederazione elevetica. L’Istituto ha sede a Zurigo, alla Herostrasse 7; offre due indirizzi di studio: Linguistico e Scientifico.

Il Liceo costituisce parte integrante del Polo Scolastico Italo-Svizzero che – accanto al Vermigli – comprende la Scuola dell’Infanzia, la Scuola Primaria e la Scuola Superiore di Primo Grado.

Didattica

La durata dei corsi è di quattro anni. Il diploma finale si consegue con il superamento dell’esame di Stato e consente l’iscrizione automatica alle università svizzere, italiane ed europee, senza necessità di esami di ammissione.

In quanto istituto paritario, il Liceo Vermigli è abilitato a svolgere direttamente in sede gli esami di idoneità e gli esami di Stato. Anche allievi di altri Istituti italiani in Svizzera, non riconosciuti, sostengono tali esami presso il Vermigli.

La lingua veicolare del Liceo è principalmente l’italiano, ma l’insegnamento di alcune materie – quali Storia dell’Arte e Scienze per l’indirizzo Linguistico – viene impartito in tedesco in modo da favorire il bilinguismo; Fisica viene insegnata in inglese nel quarto anno (sia al Linguistico che allo Scientifico).

Le lezioni si svolgono dal lunedì al venerdì; il sabato è libero.

L’Associazione e il Liceo non hanno scopo di lucro                            
Il Liceo Vermigli – e l’Associazione Liceo Linguistico (ALV), Ente gestore dell’Istituto – non perseguono scopo di lucro. L’Istituto vive principalmente delle rette scolastiche e di un modesto contributo del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (MAECI).

L’Associazione Liceo Vermigli – iscritta nel registro di commercio di Zurigo – oltre alla gestione del Liceo, promuove eventi culturali, corsi di lingua, soprattutto in Tedesco, e altri servizi utili all’intera comunità locale, non solo italiana –            www.liceo-vermigli/amministrazione/serivzi

Gli studenti

Gli allievi del Vermigli provengono non solo dal Polo scolastico italo-svizzero, ma sono sempre più numerosi quelli che provengono dall’Italia e/o da Licei svizzeri. Una crescente percentuale di studenti del Vermigli ha nazionalità diversa da quella italiana, in altri termini, si rafforza sempre più il carattere internazionale dell’Istituto.

Le classi sono composte da pochi allievi: ogni docente riesce quindi ad avere uno stretto contatto con ognuno di essi.

Dalla sua costituzione, ben 740 studenti hanno conseguito la maturità presso il Vermigli (status: maggio 2021) – www.liceo-vermigli.com/albodiplomati

Negli anni, molti Alumni Vermigli hanno percorso carriere professionali di grande successo.

I docenti                                     
I docenti dell’Istituto – pressoché tutti assunti in loco dall’Ente gestore – sono   abilitati all’insegnamento delle rispettive materie e vantano pluriennale esperienza di insegnamento – www.liceo-vermigli.com/istituto/docenti

Obiettivi

L’obiettivo primario del Vermigli è quello di offrire agli allievi una formazione completa e di qualità, in un ambiente di studio sicuro e tranquillo, ideale per l’apprendimento. Inoltre, grazie al limitato numero, gli studenti hanno costante accesso diretto ai loro docenti.

Il compito che si prefigge il Liceo è quello di educare gli allievi a diventare adulti responsabili, coscienti dei propri diritti e doveri, in grado di utilizzare il sapere con capacità critiche e dialettiche, operando con discernimento e creatività.

Le ACLI sono presenti sul territorio nazionale con alcuni progetti che prevedono una continuità del servizio. Spesso volontari e operatori professionisti collaborano tra loro per il buon funzionamento di ognuna delle iniziative elencate a margine.